DVL 3×14: Musica e pixel

testata3x14
La musica nei videogiochi

Era da un po’ di tempo che volevamo fare un episodio incentrato sulle colonne sonore videoludiche e sulla loro evoluzione, da semplice background ad accompagnamento audio di altissimo spessore. In questo episodio Cristiano Caliendo, Marco Gualdi, Simone Pizzi, Giuseppe Saso e Stefano Biggio acuiranno il loro udito per ascoltare meglio le soundtrack citate nell’episodio, disturbate dai consueti tromboni dei razziatori di Mass Effect (ding ding ding) che oramai regnano ovunque

E quindi giunge il momento di entrare nel cuore de “L’osservatorio dietroludico” e di porci i fatidici quesiti:

  • Musica e Videogiochi, un rapporto antico
  • Background musicali si, ma che hanno fatto la storia… Quali?
  • Da semplice accompagnamento a vera e propria colonna sonora che accompagna l’avventura: quando la musica è cambiata nei giochi?
  • Negli ultimi anni c’è sempre una maggiore convergenza fra colonne sonore videoludiche e cinematografiche/televisive, le quali si influenzano a vicenda: commentiamo i lavori di alcuni autori che hanno lavorato in entrambi i settori
  • Le cinque colonne sonore che ci hanno lasciato il segno

Infine il nostro pastore sardo di cioccolati fondenti svizzeri, si cimenta nel fantastico mondo dell’occupazione; in un’odissea alla ricerca di un nuovo posto di lavoro ci consiglierà cosa scrivere sul nostro curriculum.

Per ora è tutto, buon ascolto!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.