3×11 Hideologia Hideo ludica

testata3x06 hideo

Hideo Kojima, chi è il genio adesso?

Puntatona monolitica, monotematica dedicata al [] genio/ [] cialtrone (barrare la casella che interessa) nipponico videoludico più famoso al mondo: Hideo Kojima entra prepotentemente nella serie di DVL. Ovviamente ne parliamo a modo nostro e con diverse capacità mentali. Logan di Cerebro e Luigi Marrone naturalmente lo esaltano, Giuseppe Saso ne tesse le lodi, Erpizzi gli vorrebbe far mangiare la zuppa “deocchi” (TM) dicendogli “E mo fotografate questa!”, Marco Gualdi vorrebbe smettere di cercare su internet spiegazioni e diagrammi illustrati per cercare di capire la trama della saga “Metal Gear” oramai più ingarbugliata della legge elettorale italiana, Marpo invece proverà a capire se acquistare il prossimo capitolo della saga utilizzando il metodo infallibile del “testa o croce”.  E in tutto questo? Riusciremo a venire a capo di qualcosa? Hideo Kojima è veramente un genio, un innovatore, un pioniere? Oppure è un fortunato cialtrone? È una figura sopravvalutata o sottovalutata nell’industria videoludica odierna? Ciascun partecipante alla tavola rotonda spiegherà visione del game designer, writer e producer di Konami, esprimendo le proprie considerazioni sulla base degli elementi che secondo lui gettano luci e ombre nelle sue produzioni videoludiche. E alla fine, come di consueto, ritornano, dopo una piccola assenza, i Gerontogamers dal titolo “Metal gear ci piace kojì kojima” con un episodio dedicato, ovviamente, a Hideo Kojima; cosa ne penseranno i vecchiacci?

Buon ascolto gente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.