3×09 Passione e Mutuo

passione e mutuo dvl_3x09 (0-00-00-00)

Passione, tempo e voglia

In questo nuovo episodio la ciurma di Dietrologia Videoludica cercherà di esaminare il videogiocatore e l’ex videogiocatore; cercheremo insieme di comprendere perché si abbandona questa passione e perché magari si riprende il vizio più avanti. Ma iniziamo, come di consueto, con una rubrica, un “Primo avvio” di Giuseppe Saso che ci darà le sue impressioni sui primi minuti di “The binding of isaac: rebirth” (Steam, PS4, PS Vita). Sarà poi il momento de “l’Osservatorio Videoludico” con il focus della puntata.

  • Quando è iniziato il vostro rapporto coi videogiochi?
  • Che tipo di importanza hanno avuto rispetto alle altre attività?
  • Quando, se è capitato, avete provato stanchezza verso i videogiochi?
  • Le tre categorie nelle quali suddividiamo il rapporto coi giochi sono: videogiocatori attivi, videogiocatori  sporadici, non videogiocatori.
  • Cosa vi ha allontanato dal videogiocare? E’ veramente solo una questione di tempo?
  • Esiste uno stimolo, una tentazione? Quando un ex videogiocatore potrebbe tornare a giocare e a cosa?
  • Lo smettere di giocare potrebbe essere considerato un po una resa o invece non si attribuisce tutta questa importanza alla cosa?

Mario D’Amore (il nostro gonzo di Berlino) vi deluciderà anche sull’altra sua passione, annoiarci a morte, con la sua trasmissione  “noiacast” che potete seguire a questo link. Alex Raccuglia, invece, fa sogni di gloria e cerca di propinare il suo “podcleaner” che oltre che a pulire gusci da una raddrizzata all’audio dei vostri podcast preferiti.

Tutto questo ed altro ancora insieme ad una batteria di pentole ed un nuovo “Passione Sound Design” tutto dedicato a “Halo”, si quel giochino della “Bungie”, non so se conoscete…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.