Alan Wake in fotogallery

Gallery ed info su Alan Wake

Ricordate Alan Wake vero? Sono passati solo 4 anni da quando è uscito per Xbox 360 e solo un paio da quando ne fu rilasciata la versione per PC, si quella versione che venne scartata  in origine perché, a sentire un responsabile Microsoft, “…alcuni giochi sono più adatti per l’intimità del PC, altri sono giocati al meglio dal divano di fronte ad un grande schermo televisivo. Abbiamo realizzato definitivamente che la miglior maniera di vivere l’esperienza di gioco di Alan Wake sia sull’Xbox 360, perciò abbiamo deciso di focalizzarci sull’esclusività. Sia Microsoft che Remedy hanno una lunga storia di sviluppo su PC. Questa decisione è stata presa per inserire questo gioco specifico sulla piattaforma giusta.” Una grande puttanata estrema mossa commerciale, ma tant’è che i possessori di PC hanno dovuto aspettare due anni per vederla apparire, tra l’altro quasi inaspettatamente, sui loro schermi piccini.  In realtà il gioco, che doveva essere una sorta di killer app della xbox 360, fu annunciato nel 2005, riannunciato nel 2008 dopo tre anni di limbo assoluto e dopo aver subito un ridimensionamento di gameplay e grafica massiccio, uscendone trasformato rispetto all’idea originale. Comunque sta di fatto che questo benedetto Alan Wake, noto realizzatore di best sellers in preda al blocco dello scrittore, finalmente fa capolino negli scaffali dei rivenditori di videogiochi e parecchi giocatori ne scoprono la storia, storia colma di ombre (nel vero senso della parola), orrore, mistero e… anche un po’ di noia. Alla fine il gioco ha fatto parlare di se’ quasi più per l’abbandono della versione PC prima e per l’improvvisa marcia indietro poi con la quale si è provveduto ad una release tardiva per  home computer, che per la storia o il gameplay in se stesso.

In ogni caso Alan Wake può vantare una buona pletora di fan che ne vorrebbe fortemente un seguito e al quale la fotogallery seguente potrebbe far rivivere qualche ricordo o spingere qualche nuovo accolito tra le braccia dello scrittore oscuro. Da notare il codice a barre presente in uno scatto che, se avete un lettore di barcode sul vostro cellulare, vi riporterà con un link ad una simpatica gif animata di un nostro vecchio amico di giochi. Lo troverete?

[gmedia id=66]

Pigiate su “FS” per avere il fullsceen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.